Gli Autori esaminano un nuovo articolo (art.34) che è stato inserito nell'ambito del capo IV relativo all'informazione e al consenso, nel nuovo codice di deontologia medica. Vengono sottolineate alcune contraddizioni del testo con altri articoli dello stesso capo e vengono sollevate perplessità soprattutto in merito all'obbligo imposto al medico di attenersi a volontà espresse dal malato anche "precedentemente".

Diritti del cittadino e doveri del medico: l'articolo 34 nel nuovo Codice di Deontologia Medica.

ZAAMI, Simona;RINALDI, Raffaella
1998

Abstract

Gli Autori esaminano un nuovo articolo (art.34) che è stato inserito nell'ambito del capo IV relativo all'informazione e al consenso, nel nuovo codice di deontologia medica. Vengono sottolineate alcune contraddizioni del testo con altri articoli dello stesso capo e vengono sollevate perplessità soprattutto in merito all'obbligo imposto al medico di attenersi a volontà espresse dal malato anche "precedentemente".
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/103125
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact