Gli autori hanno preso in considerazione i dati relativi ai suicidi avvenuti nella città di Roma negli anni precedenti l'entrata in vigore della legge 180/78 e quelli relativi ai suicidi verificatisi negli anni successivi. Viene rilevato un incremento costante del fenomeno suicidio a partire dal 1978, ed una vertiginosa escalation del fenomeno dal 1980, ciò induce ad una riflessione sull'effetto destabilizzante sulla popolazione psichiatrica della riforma legislativa.

Suicidio e riforma psichiatrica. Studio epidemiologico preliminare sul suicidio nella città di Roma del settennio 1976-1982 / Marasco, Mario; D'Agostino, L; Donini, G.; Rinaldi, Raffaella. - In: ZACCHIA. - ISSN 0044-1570. - STAMPA. - 1-2:4°(1992), pp. 99-114.

Suicidio e riforma psichiatrica. Studio epidemiologico preliminare sul suicidio nella città di Roma del settennio 1976-1982

MARASCO, Mario;RINALDI, Raffaella
1992

Abstract

Gli autori hanno preso in considerazione i dati relativi ai suicidi avvenuti nella città di Roma negli anni precedenti l'entrata in vigore della legge 180/78 e quelli relativi ai suicidi verificatisi negli anni successivi. Viene rilevato un incremento costante del fenomeno suicidio a partire dal 1978, ed una vertiginosa escalation del fenomeno dal 1980, ciò induce ad una riflessione sull'effetto destabilizzante sulla popolazione psichiatrica della riforma legislativa.
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/103114
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact