Gli Autori, dopo aver esaminato gli aspetti socio-culturali e criminologici della vendetta attraverso l'analisi del fenomeno nello sviluppo storico della società, discutono sulla valenza psicopatologica che sottende il fenomeno vendetta e, traendo lo spunto dalle riflessioni su alcuni casi clinici, postulano l'ipotesi che la vendetta sia, in dererminate circostanze, l'epifenomeno sintomatologico dell'agire psicotico.

La vendetta: implicazioni socio-culturali, criminologiche e psicopatologiche / Rinaldi, Raffaella; Marasco, Mario; Ferracuti, Stefano; D'Agostino, L.. - In: ZACCHIA. - ISSN 0044-1570. - 4:4°(1991), pp. 350-366.

La vendetta: implicazioni socio-culturali, criminologiche e psicopatologiche

RINALDI, Raffaella;MARASCO, Mario;FERRACUTI, Stefano;
1991

Abstract

Gli Autori, dopo aver esaminato gli aspetti socio-culturali e criminologici della vendetta attraverso l'analisi del fenomeno nello sviluppo storico della società, discutono sulla valenza psicopatologica che sottende il fenomeno vendetta e, traendo lo spunto dalle riflessioni su alcuni casi clinici, postulano l'ipotesi che la vendetta sia, in dererminate circostanze, l'epifenomeno sintomatologico dell'agire psicotico.
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/103113
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact