Sguardi sulla società mediterranea: il “Candido” di L. Sciascia e i racconti popolari di Ǧuḥā fra innocenza ed inadeguatezza