Il ricorso incidentale e l’interesse ad agire, alla luce delle sentenze Puligienica, GesmbH e Archus