Una nuova mobilità per i piccoli comuni delle aree interne: il ruolo dei corridoi infrastrutturali territoriali