La critica al dibattito sui beni comuni: una prospettiva economica