Note sul discorso politico dantesco tra le cancellerie imperiali di Federico II e di Enrico VII