The birth in 1963 of the Institute of Sociology at Sapienza in Rome, which originates from the Department of Communication and Social Research, is the first historical event that led to the institutionalization of Sociology in Italy over 50 years ago. It narrates new ideas that have found fertile ground in this field of study, but also institutions that have gradually adapted to the knowledge needs of young people and the demands of the external market; the survey is ultimately the story of so many people who have contributed to expanding the boundaries of scientific research, made up of successes, dialectical comparisons, and diversified orientations.

La nascita nel 1963 dell’Istituto di Sociologia della Sapienza di Roma, da cui trae origine il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca sociale, costituisce il primo avvenimento storico che portò all’istituzionalizzazione della Sociologia in Italia oltre 50 anni fa. Questo libro è il risultato di un’attenta e approfondita ricerca che racconta i percorsi tematici curati prima dalla Sociologia e poi dalla Comunicazione a Roma. Narra di idee nuove che hanno trovato terreno fertile in questo campo di studi, ma anche d’istituzioni che via via hanno saputo adeguarsi ai fabbisogni di conoscenza dei giovani e alle istanze del mercato esterno; l’indagine è, in definitiva, la storia di tante persone che hanno contribuito ad espandere i confini della ricerca scientifica, fatta di successi, di confronti dialettici, di orientamenti diversificati.

Una storia della Sociologia e della Comunicazione. Mezzo secolo di progetti, protagonisti e ricerche di un'istituzione accademica romana.

FONTANA, Renato
2014

Abstract

La nascita nel 1963 dell’Istituto di Sociologia della Sapienza di Roma, da cui trae origine il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca sociale, costituisce il primo avvenimento storico che portò all’istituzionalizzazione della Sociologia in Italia oltre 50 anni fa. Questo libro è il risultato di un’attenta e approfondita ricerca che racconta i percorsi tematici curati prima dalla Sociologia e poi dalla Comunicazione a Roma. Narra di idee nuove che hanno trovato terreno fertile in questo campo di studi, ma anche d’istituzioni che via via hanno saputo adeguarsi ai fabbisogni di conoscenza dei giovani e alle istanze del mercato esterno; l’indagine è, in definitiva, la storia di tante persone che hanno contribuito ad espandere i confini della ricerca scientifica, fatta di successi, di confronti dialettici, di orientamenti diversificati.
Fontana, Renato
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/971455
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact