I presunti errori dello scriba come riflesso dell’uso linguistico di Artemidoro