I pattern comportamentali che delineano un disturbo di personalità si caratterizzano per la loro persistenza nel tempo, per l'evoluzione e correlazione con altri disturbi come la depressione e la mania. Le varie ipotesi convergono sul concetto di identità, su come essa influisce nelle relazioni che l'individuo stabilisce con se stesso e con gli altri, e su come il suo sviluppo sia il risultato congiunto di fattori biologici, psicologici e sociali.

Capitolo 11: Disturbi di personalità / Natalucci, Giulia; Faedda, Noemi; Williams, Riccardo; Galli, Federica; Guidetti, Vincenzo. - STAMPA. - (2016), pp. 151-172.

Capitolo 11: Disturbi di personalità

NATALUCCI, GIULIA;FAEDDA, NOEMI;WILLIAMS, Riccardo;Galli, Federica;GUIDETTI, Vincenzo
2016

Abstract

I pattern comportamentali che delineano un disturbo di personalità si caratterizzano per la loro persistenza nel tempo, per l'evoluzione e correlazione con altri disturbi come la depressione e la mania. Le varie ipotesi convergono sul concetto di identità, su come essa influisce nelle relazioni che l'individuo stabilisce con se stesso e con gli altri, e su come il suo sviluppo sia il risultato congiunto di fattori biologici, psicologici e sociali.
978-88-15-26570-8
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Natalucci_Disturbi di personalità_2016.pdf

solo gestori archivio

Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 4.71 MB
Formato Adobe PDF
4.71 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/928940
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact