Il contributo ripercorre alcune delle tematiche affrontate nel lavoro di ricerca e progettuale dell'autore dal 2000 ad oggi dividendola in quattro grandi fasi. La prima, che va dal 2000 al 2006 ha cercato di capire come la città poteva adeguarsi alle grandi sfide che la società dell’informazione poneva in atto. i progetti si muovevano ) su cinque attività tra loro unite e che sono definite living, producing, exchanging, rebuilding nature e infrastracturing. La seconda fase dal 2006 al 2009 e si è concentrato sul tema dei vuoti urbani utilizzando anche innovativi sistemi di mappatura e condivisione. Nella terza fase si è concentrati nel ruolo delle infrastrutture La formula che progressivamente è stata sviluppata è stata “infrastrutture di nuova generazione per invertire la direzione dello sviluppo” verso il recupero dell'esistente. Questa tematica è stata prima affrontata in un anello ecologico e tramviario tra due grandi parchi della città e successivamente -. Urban Green Line - , nella quarta fase di studio, nella parte settentrionale del fiume Tevere dalla porta di Piazza del Popolo alla diga di Castel Giubileo - Tevere cavo.

Nuove Infrastrutture per recuperare Roma

SAGGIO, Antonino
2016

Abstract

Il contributo ripercorre alcune delle tematiche affrontate nel lavoro di ricerca e progettuale dell'autore dal 2000 ad oggi dividendola in quattro grandi fasi. La prima, che va dal 2000 al 2006 ha cercato di capire come la città poteva adeguarsi alle grandi sfide che la società dell’informazione poneva in atto. i progetti si muovevano ) su cinque attività tra loro unite e che sono definite living, producing, exchanging, rebuilding nature e infrastracturing. La seconda fase dal 2006 al 2009 e si è concentrato sul tema dei vuoti urbani utilizzando anche innovativi sistemi di mappatura e condivisione. Nella terza fase si è concentrati nel ruolo delle infrastrutture La formula che progressivamente è stata sviluppata è stata “infrastrutture di nuova generazione per invertire la direzione dello sviluppo” verso il recupero dell'esistente. Questa tematica è stata prima affrontata in un anello ecologico e tramviario tra due grandi parchi della città e successivamente -. Urban Green Line - , nella quarta fase di studio, nella parte settentrionale del fiume Tevere dalla porta di Piazza del Popolo alla diga di Castel Giubileo - Tevere cavo.
978-88-99641-13-9
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Saggio_Infrastrutture-Roma_2016 .pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Post-print (versione successiva alla peer review e accettata per la pubblicazione)
Licenza: Creative commons
Dimensione 2.22 MB
Formato Adobe PDF
2.22 MB Adobe PDF Visualizza/Apri PDF

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/877631
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact