Il progetto intende offrire un contributo per invertire i caratteri dell'urbanizzazione di un settore significativo della “Coda della Cometa” di Roma (la conurbazione compresa tra il GRA e il mare) assumendo una prospettiva che punta sulle risorse naturali e culturali per assicurare nuovi e più equilibrati cicli di vita alle strutture insediative e ai loro paesaggi. Le ipotesi progettuali si misurano infatti con il tema del radicamento dei tessuti urbani nella storia e nella geografia dei luoghi, assumendo questi dati come elementi costituitivi per la riconnessione e rigenerazione urbana degli insediamenti più recenti. Fanno da cornice a questi obiettivi due strategie d’intervento che possono assumere un carattere generale per il futuro della città: la demolizione e la densificazione. Nella nostra proposta, le azioni di densificazione comportano l’impiego di corpi ambientali (il bosco ne è la più evidente esemplificazione), l’uso di nuovi sistemi residenziali o di servizio e la creazione di spazi aperti di uso pubblico intesi come catalizzatori funzionali della densificazione e come occasioni progettuali per riconfigurare le strutture insediative esistenti. In particolare, sono stati messi a fuoco sette temi che individuano altrettanti nodi progettuali significativi: il mare e la nuova configurazione del waterfront di Roma; le figure dell’acqua e l’agricoltura urbana in riferimento al fiume e alla rete infrastrutturale dei canali; il sistema archeologico della linea di costa di Roma imperiale; il bosco della Pineta di Castelfusano; il sistema della mobilità con particolare riguardo per quella su ferro e per i diversi tipi di mobilità dolce e i drosscapes, i paesaggi dello scarto e dei rifiuti.

DENSIFICARE, DEMOLIRE RICONFIGURARE. ROMA TRA IL FIUME, IL BOSCO E IL MARE / Rossi, Piero Ostilio; Carpenzano, Orazio; DI CARLO, Fabio; Capanna, Alessandra; Grimaldi, Andrea; Castelli, Francesca Romana; Malfona, Lina; PADOA SCHIOPPA, Caterina; Marcoaldi, Paolo; Balducci, Fabio; Brunelli, Alessandro; Carriero, Livio; Cellini, GIOVANNI ROCCO; DI LORETO, Lelio; Pettine, LUCIO LORENZO; Zampetti, Pietro. - (2015).

DENSIFICARE, DEMOLIRE RICONFIGURARE. ROMA TRA IL FIUME, IL BOSCO E IL MARE

ROSSI, Piero Ostilio;CARPENZANO, Orazio;DI CARLO, Fabio;CAPANNA, ALESSANDRA;GRIMALDI, ANDREA;CASTELLI, Francesca Romana;MALFONA, LINA;PADOA SCHIOPPA, CATERINA;MARCOALDI, Paolo;BALDUCCI, FABIO;BRUNELLI, ALESSANDRO;CARRIERO, LIVIO;CELLINI, GIOVANNI ROCCO;DI LORETO, LELIO;PETTINE, LUCIO LORENZO;ZAMPETTI, PIETRO
2015

Abstract

Il progetto intende offrire un contributo per invertire i caratteri dell'urbanizzazione di un settore significativo della “Coda della Cometa” di Roma (la conurbazione compresa tra il GRA e il mare) assumendo una prospettiva che punta sulle risorse naturali e culturali per assicurare nuovi e più equilibrati cicli di vita alle strutture insediative e ai loro paesaggi. Le ipotesi progettuali si misurano infatti con il tema del radicamento dei tessuti urbani nella storia e nella geografia dei luoghi, assumendo questi dati come elementi costituitivi per la riconnessione e rigenerazione urbana degli insediamenti più recenti. Fanno da cornice a questi obiettivi due strategie d’intervento che possono assumere un carattere generale per il futuro della città: la demolizione e la densificazione. Nella nostra proposta, le azioni di densificazione comportano l’impiego di corpi ambientali (il bosco ne è la più evidente esemplificazione), l’uso di nuovi sistemi residenziali o di servizio e la creazione di spazi aperti di uso pubblico intesi come catalizzatori funzionali della densificazione e come occasioni progettuali per riconfigurare le strutture insediative esistenti. In particolare, sono stati messi a fuoco sette temi che individuano altrettanti nodi progettuali significativi: il mare e la nuova configurazione del waterfront di Roma; le figure dell’acqua e l’agricoltura urbana in riferimento al fiume e alla rete infrastrutturale dei canali; il sistema archeologico della linea di costa di Roma imperiale; il bosco della Pineta di Castelfusano; il sistema della mobilità con particolare riguardo per quella su ferro e per i diversi tipi di mobilità dolce e i drosscapes, i paesaggi dello scarto e dei rifiuti.
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/875572
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact