Il dialogo tra saperi è il tema centrale del libro e scaturisce dalla settima edizione del Colloquio Internazionale sul Paesaggio, un dialogo che si è reso possibile attraverso una condivisione di temi e concetti sintetizzati da parole. Lo stesso Paesaggio è un termine che ha avuto negli ultimi anni una straordinaria fortuna mediatica. Proprio questo successo, che tropo spesso ha portato ad una sovraesposizione se non ad una totale distorsione dell'idea stessa di paesaggio, ha spinto i docenti del Dottorato ad una riflessione più ampia e transdisciplinare, riportati con saggi brevi nel testo. Un confronto dialogico di articoli che si basa sull'analisi di quattro termini fondanti la disciplina: percezione, moderno, qualità, conservazione. Lo scopo della raccolta di articoli è di condurre una riflessione trasversale sul modo di intendere alcuni termini comuni, anche al fine di giungere a un lessico condiviso e alla possibilità di trasmettere concetti chiari, anche se complessi. La scelta delle parole, infine, è scaturita da una prima riflessione collettiva, da una call tra i docenti del Dottorato, che ha individuato le quattro chiavi fondamentali per instaurare un colloquio sul paesaggio che possa essere l'inizio di una ricerca più amplia e che attraverso il continuo contributo degli studiosi, dei dottorandi e dei docenti del settore, porti ad un vocabolario esteso e condiviso sul tema del paesaggio.

Comunicare il paesaggio. Parole chiave per un dialogo transdisciplinare:moderno, qualità, conservazione, percezione.

SCATENA, Donatella
2016

Abstract

Il dialogo tra saperi è il tema centrale del libro e scaturisce dalla settima edizione del Colloquio Internazionale sul Paesaggio, un dialogo che si è reso possibile attraverso una condivisione di temi e concetti sintetizzati da parole. Lo stesso Paesaggio è un termine che ha avuto negli ultimi anni una straordinaria fortuna mediatica. Proprio questo successo, che tropo spesso ha portato ad una sovraesposizione se non ad una totale distorsione dell'idea stessa di paesaggio, ha spinto i docenti del Dottorato ad una riflessione più ampia e transdisciplinare, riportati con saggi brevi nel testo. Un confronto dialogico di articoli che si basa sull'analisi di quattro termini fondanti la disciplina: percezione, moderno, qualità, conservazione. Lo scopo della raccolta di articoli è di condurre una riflessione trasversale sul modo di intendere alcuni termini comuni, anche al fine di giungere a un lessico condiviso e alla possibilità di trasmettere concetti chiari, anche se complessi. La scelta delle parole, infine, è scaturita da una prima riflessione collettiva, da una call tra i docenti del Dottorato, che ha individuato le quattro chiavi fondamentali per instaurare un colloquio sul paesaggio che possa essere l'inizio di una ricerca più amplia e che attraverso il continuo contributo degli studiosi, dei dottorandi e dei docenti del settore, porti ad un vocabolario esteso e condiviso sul tema del paesaggio.
Scatena, Donatella
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/874585
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact