Distanza Linguistica e distanza della scena nel teatro giapponese di fine Ottocento, inizio Novecento.