Diffidare delle porte semiaperte. Un dialogo difficile sulla scuola del Vieux-Colombier