In the history of the Lazio economy, agriculture has played a crucial role: in particular, oil processing has been an important resource in the Sabine territory since very ancient times. This heritage has great historical and cultural interest and includes a wide range of goods, tangible and intangible, made up of architecture and “machinery” remains still survived the decay and destruction. Important historical memories that must be preserved through integrated programs, starting from the knowledge and cataloging of the individual remains, to come to the determination of enhancement projects capable of transmitting to the future not only the individual building but especially the links between the different elements, in relation to specific geographical areas and cities where they were built. Ongoing research is therefore aimed at the knowledge of all the entities present in the investigated areas and the identification of methods and tools for their valorization. It is indeed necessa

Nella storia dell’economia laziale il settore agricolo ha avuto un ruolo fondamentale ed in particolare la lavorazione dell’olio ha costituito una risorsa importante del territorio sabino fin da epoche molto antiche. Tale patrimonio, di notevole interesse storico-culturale, comprende una vasta gamma di beni, materiali e immateriali, di cui le architetture e i pochi resti di “macchinari” ancora sopravvissuti al decadimento e alla distruzione, costituiscono le testimonianze più evidenti. Importanti memorie storiche che devono essere preservate attraverso programmi integrati che, partendo dalla conoscenza e dalla catalogazione dei singoli resti, arrivino alla determinazione di progetti di valorizzazione in grado di trasmettere al futuro non solo il singolo edificio ma soprattutto i legami tra i diversi elementi, in relazione agli specifici ambiti territoriali ed urbani in cui essi furono edificati. La ricerca in corso è pertanto finalizzata alla conoscenza di tutte le realtà presenti nell’ambito territoriale indagato e alla individuazione di metodi e strumenti per la loro valorizzazione. È infatti necessario ragionare a diverse scale, non solo a livello di singolo opificio, ma anche, ad esempio, nell’ottica di reti e percorsi che permettano di rileggere e far rileggere, la storia più recente della regione, attraverso le testimonianze materiali del suo sviluppo.

Il sistema degli antichi mulini ad acqua nell'alto Lazio. Conoscenza, documentazione e valorizzazione

CHIAVONI, Emanuela;DOCCI, Marina
2014

Abstract

Nella storia dell’economia laziale il settore agricolo ha avuto un ruolo fondamentale ed in particolare la lavorazione dell’olio ha costituito una risorsa importante del territorio sabino fin da epoche molto antiche. Tale patrimonio, di notevole interesse storico-culturale, comprende una vasta gamma di beni, materiali e immateriali, di cui le architetture e i pochi resti di “macchinari” ancora sopravvissuti al decadimento e alla distruzione, costituiscono le testimonianze più evidenti. Importanti memorie storiche che devono essere preservate attraverso programmi integrati che, partendo dalla conoscenza e dalla catalogazione dei singoli resti, arrivino alla determinazione di progetti di valorizzazione in grado di trasmettere al futuro non solo il singolo edificio ma soprattutto i legami tra i diversi elementi, in relazione agli specifici ambiti territoriali ed urbani in cui essi furono edificati. La ricerca in corso è pertanto finalizzata alla conoscenza di tutte le realtà presenti nell’ambito territoriale indagato e alla individuazione di metodi e strumenti per la loro valorizzazione. È infatti necessario ragionare a diverse scale, non solo a livello di singolo opificio, ma anche, ad esempio, nell’ottica di reti e percorsi che permettano di rileggere e far rileggere, la storia più recente della regione, attraverso le testimonianze materiali del suo sviluppo.
9788860558299
In the history of the Lazio economy, agriculture has played a crucial role: in particular, oil processing has been an important resource in the Sabine territory since very ancient times. This heritage has great historical and cultural interest and includes a wide range of goods, tangible and intangible, made up of architecture and “machinery” remains still survived the decay and destruction. Important historical memories that must be preserved through integrated programs, starting from the knowledge and cataloging of the individual remains, to come to the determination of enhancement projects capable of transmitting to the future not only the individual building but especially the links between the different elements, in relation to specific geographical areas and cities where they were built. Ongoing research is therefore aimed at the knowledge of all the entities present in the investigated areas and the identification of methods and tools for their valorization. It is indeed necessa
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/645786
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact