LE EPIFANIE DI PROTEO. MARCELLO FABBRI PER CONTROSPAZIO