il diritto tra forma e formalismo