This essay examines some translations of Inferno in order to underline the evolution of the Chinese lexicon and the influence of Jesuit lexicon on modern language.

Il saggio ripercorre, da un punto di vista lessicale, le scelte traduttive operate dai primi quattro traduttori cinesi della Commedia dantesca. L'analisi prende in esame la trasmutazione cinese di alcune terzine dell'Inferno, nel tentativo di evidenziare l'evoluzione lessicale della lingua cinese nel corso del Novecento e la presenza del lessico religioso creato dai Gesuiti in Cina a partire dal XVII secolo.

The ‘Hell’ in China: Chinese translations of Dante’s Inferno in the 20th Century

BREZZI, ALESSANDRA
2003

Abstract

Il saggio ripercorre, da un punto di vista lessicale, le scelte traduttive operate dai primi quattro traduttori cinesi della Commedia dantesca. L'analisi prende in esame la trasmutazione cinese di alcune terzine dell'Inferno, nel tentativo di evidenziare l'evoluzione lessicale della lingua cinese nel corso del Novecento e la presenza del lessico religioso creato dai Gesuiti in Cina a partire dal XVII secolo.
9810499035
This essay examines some translations of Inferno in order to underline the evolution of the Chinese lexicon and the influence of Jesuit lexicon on modern language.
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/600783
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact