L'ozio è rivelatore. Le ville degli Antonini e l'arredo statuario