L’articolo affronta il nuovo ruolo che gli spazi aperti possono assumere nella città contemporanea. Come affermato nei più recenti convegni e nelle ricerche che l’ANCSA sta portando avanti, infatti, lo spazio aperto è attualmente riconosciuto come vero luogo collettivo della contemporaneità e, grazie ad un’azione progettuale partecipata che sancisca il passaggio da natura a cultura, che esso può svolgere un ruolo identitario per la popolazione e costituirsi, quindi, come centralità nei territori della città contemporanea.

Riferimenti consolidati e tematiche d’attualità nel dibattito Ancsa. Nuovi significati e nuove forme degli spazi aperti

POLI, IRENE
2011

Abstract

L’articolo affronta il nuovo ruolo che gli spazi aperti possono assumere nella città contemporanea. Come affermato nei più recenti convegni e nelle ricerche che l’ANCSA sta portando avanti, infatti, lo spazio aperto è attualmente riconosciuto come vero luogo collettivo della contemporaneità e, grazie ad un’azione progettuale partecipata che sancisca il passaggio da natura a cultura, che esso può svolgere un ruolo identitario per la popolazione e costituirsi, quindi, come centralità nei territori della città contemporanea.
9788860556035
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/560162
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact