The establishment of high environmental risk areas aims at addressing complex and interconnected environmental problems involving vast - previously delimited - areas, which are correlated with public health. Article 74 of the Legislative Decree 30 march 1998, n.112, placed this institution in a regional dimension. This choice, given the national importance of the phenomenon that needs to be faced, seems even more questionable after the reform of Title V of the Constitution - which conferred exclusive legislative competence regarding the protection of the environment and the ecosystem to the State - because the main purpose of the establishment of high environmental risk areas is to implement decisive interventions in severely contaminated areas which involve serious risks for the population and the environment. Such establishment, from a structural point of view, consists in a complex process including the establishment of the area and the adoption of a recovery plan. Today, before adopting the recovery plan, it is necessary to carry out a strategic environmental assessment. The establishment of high environmental risk area is qualified as an administrative process of knowledge.

La dichiarazione di area ad elevato rischio di crisi ambientale è volta ad affrontare problemi ambientali complessi e tra loro interconnessi in vaste aree previamente delimitate già compromesse e correlate con la salute della popolazione. Il d.lgs. 30 marzo 1998, n.112, art. 74 ha collocato tale istituto in una dimensione regionale. Tale scelta, stante la rilevanza nazionale del fenomeno da fronteggiare, appare ancora più criticabile dopo la riforma del Titolo V della Costituzione, che ha ricondotto alla legislazione statale esclusiva la tutela dell'ambiente e dell'ecosistema, in quanto la finalità principale della dichiarazione di area è quella di prevedere interventi decisivi in zone gravemente compromesse e comportanti gravi rischi per la popolazione e per l'ambiente. La dichiarazione di area da un punto di vista strutturale consiste in un procedimento complesso composto dalla dichiarazione di area e dall'adozione di un piano di risanamento. Prima dell'adozione del piano di risanamento è oggi necessario svolgere la valutazione ambientale strategica. La dichiarazione di area ad elevato rischio di crisi ambientale è qualificabile quale procedimento amministrativo di scienza.

La dichiarazione di area ad elevato rischio di crisi ambientale

FERRONI, MARIA VITTORIA
2013

Abstract

La dichiarazione di area ad elevato rischio di crisi ambientale è volta ad affrontare problemi ambientali complessi e tra loro interconnessi in vaste aree previamente delimitate già compromesse e correlate con la salute della popolazione. Il d.lgs. 30 marzo 1998, n.112, art. 74 ha collocato tale istituto in una dimensione regionale. Tale scelta, stante la rilevanza nazionale del fenomeno da fronteggiare, appare ancora più criticabile dopo la riforma del Titolo V della Costituzione, che ha ricondotto alla legislazione statale esclusiva la tutela dell'ambiente e dell'ecosistema, in quanto la finalità principale della dichiarazione di area è quella di prevedere interventi decisivi in zone gravemente compromesse e comportanti gravi rischi per la popolazione e per l'ambiente. La dichiarazione di area da un punto di vista strutturale consiste in un procedimento complesso composto dalla dichiarazione di area e dall'adozione di un piano di risanamento. Prima dell'adozione del piano di risanamento è oggi necessario svolgere la valutazione ambientale strategica. La dichiarazione di area ad elevato rischio di crisi ambientale è qualificabile quale procedimento amministrativo di scienza.
978-88-13-32451-3
The establishment of high environmental risk areas aims at addressing complex and interconnected environmental problems involving vast - previously delimited - areas, which are correlated with public health. Article 74 of the Legislative Decree 30 march 1998, n.112, placed this institution in a regional dimension. This choice, given the national importance of the phenomenon that needs to be faced, seems even more questionable after the reform of Title V of the Constitution - which conferred exclusive legislative competence regarding the protection of the environment and the ecosystem to the State - because the main purpose of the establishment of high environmental risk areas is to implement decisive interventions in severely contaminated areas which involve serious risks for the population and the environment. Such establishment, from a structural point of view, consists in a complex process including the establishment of the area and the adoption of a recovery plan. Today, before adopting the recovery plan, it is necessary to carry out a strategic environmental assessment. The establishment of high environmental risk area is qualified as an administrative process of knowledge.
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/559937
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact