La crisi economica e finanziaria che il Paese sta attraversando impone un livello di riflessione particolarmente attento alle forti implicazioni che ciò determina per i rapporti fra i gruppi, le classi e i ceti sociali, nonché per la coesione complessiva del sistema sociale. Come docenti del Corso di Laurea in Scienze e Tecniche del Servizio Sociale ci siamo posti il problema di avviare una riflessione specifica sul modo in cui tutto questo cambia il sistema dei Servizi Sociali e di quante e quali implicazioni ciò comporti per la professione di assistente sociale. Lo abbiamo fatto in due distinti appuntamenti, il 2 dicembre 2011 e il 29 marzo 2012, che si sono svolti presso il Dipartimento di Scienze Sociali della “Sapienza” Università di Roma, nella sede di via Salaria, 113. Nel corso di questi due appuntamenti abbiamo discusso di questi temi con i nostri studenti, i tutor, i supervisori di tirocinio, ma anche con una serie di studiosi e professionisti operanti a Roma e nel Lazio. Raccogliamo in questa sede le relazioni di base che hanno fatto da supporto a questo dibattito/confronto, non senza avere rivisto i testi anche sulla base delle suggestioni, delle riflessioni critiche e dei suggerimenti che quel dibattito, particolarmente sentito e partecipato, ha indotto in ciascuno di noi. Il quadro che ne emerge è estremamente variegato e sicuramente disomogeneo, in quanto i differenti contributi sono molto diversificati fra loro per taglio teorico, livello di approfondimento empirico e per ampiezza analitica. Non ci siamo molto preoccupati di questo in quanto abbiamo voluto conservare in questo volume il carattere di “brain storming”, di prima ricognizione “a ruota libera” su di un tema sicuramente di grandissima attualità, e quindi destinato a determinare importanti mutamenti progressivi negli anni a venire. La riflessione inoltre non può che essere disomogenea in quanto proviene da un gruppo di docenti che, con i loro differenti approcci specialistici, concorrono alla realizzazione di un Corso di Laurea, che pur innestandosi nel patrimonio culturale e scientifico di una Facoltà di Sociologia, necessariamente deve mantenersi su di un versante interdisciplinare come richiede la classe di Laurea in Servizio Sociale (L 39).

Introduzione al volume Servizio Sociale e crisi del welfare / Nocifora, Vincenzo Francesco. - STAMPA. - (2013), pp. 5-14.

Introduzione al volume Servizio Sociale e crisi del welfare

NOCIFORA, Vincenzo Francesco
2013

Abstract

La crisi economica e finanziaria che il Paese sta attraversando impone un livello di riflessione particolarmente attento alle forti implicazioni che ciò determina per i rapporti fra i gruppi, le classi e i ceti sociali, nonché per la coesione complessiva del sistema sociale. Come docenti del Corso di Laurea in Scienze e Tecniche del Servizio Sociale ci siamo posti il problema di avviare una riflessione specifica sul modo in cui tutto questo cambia il sistema dei Servizi Sociali e di quante e quali implicazioni ciò comporti per la professione di assistente sociale. Lo abbiamo fatto in due distinti appuntamenti, il 2 dicembre 2011 e il 29 marzo 2012, che si sono svolti presso il Dipartimento di Scienze Sociali della “Sapienza” Università di Roma, nella sede di via Salaria, 113. Nel corso di questi due appuntamenti abbiamo discusso di questi temi con i nostri studenti, i tutor, i supervisori di tirocinio, ma anche con una serie di studiosi e professionisti operanti a Roma e nel Lazio. Raccogliamo in questa sede le relazioni di base che hanno fatto da supporto a questo dibattito/confronto, non senza avere rivisto i testi anche sulla base delle suggestioni, delle riflessioni critiche e dei suggerimenti che quel dibattito, particolarmente sentito e partecipato, ha indotto in ciascuno di noi. Il quadro che ne emerge è estremamente variegato e sicuramente disomogeneo, in quanto i differenti contributi sono molto diversificati fra loro per taglio teorico, livello di approfondimento empirico e per ampiezza analitica. Non ci siamo molto preoccupati di questo in quanto abbiamo voluto conservare in questo volume il carattere di “brain storming”, di prima ricognizione “a ruota libera” su di un tema sicuramente di grandissima attualità, e quindi destinato a determinare importanti mutamenti progressivi negli anni a venire. La riflessione inoltre non può che essere disomogenea in quanto proviene da un gruppo di docenti che, con i loro differenti approcci specialistici, concorrono alla realizzazione di un Corso di Laurea, che pur innestandosi nel patrimonio culturale e scientifico di una Facoltà di Sociologia, necessariamente deve mantenersi su di un versante interdisciplinare come richiede la classe di Laurea in Servizio Sociale (L 39).
Servizio sociale e crisi del welfare
978-88-387-7746-2
Servizio sociale Politiche sociali Crisi economica Welfare
02 Pubblicazione su volume::02c Prefazione/Postfazione
Introduzione al volume Servizio Sociale e crisi del welfare / Nocifora, Vincenzo Francesco. - STAMPA. - (2013), pp. 5-14.
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/542602
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact