Interferenze farmacologiche nella terapia sostitutiva con tiroxina