Nel maggio del 1961 Pierre Restany e la moglie Jeannine de Goldschmidt fondano a Parigi la Galerie J, spazio espositivo dalla spiccata vocazione sperimentale, concepito per sostenere e promuovere l'attività dei Nouveaux Réalistes. Intorno alla J ruota l'esperienza parigina di Mimmo Rotella (1918-2006), che a partire dalla celebre mostra A 40º au dessus de Dada (1961) entra ufficialmente a far parte del gruppo francese. Da questo momento in poi l'artista continuerà a esporre con regolarità alla Galerie J, forte del sostegno critico di Restany. Attraverso lettere, foto e documenti d'archivio conservati presso la Fondazione Mimmo Rotella, l'articolo ripercorre le mostre personali e collettive dell'artista, analizzando un momento cruciale della sperimentazione di Rotella, che proprio in quegli anni dà avvio alla nuova serie dei reportages, decisiva per la nascita e lo sviluppo della Mec-Art.

Pierre Restany, Mimmo Rotella e la Galerie J

PERNA, RAFFAELLA
2012

Abstract

Nel maggio del 1961 Pierre Restany e la moglie Jeannine de Goldschmidt fondano a Parigi la Galerie J, spazio espositivo dalla spiccata vocazione sperimentale, concepito per sostenere e promuovere l'attività dei Nouveaux Réalistes. Intorno alla J ruota l'esperienza parigina di Mimmo Rotella (1918-2006), che a partire dalla celebre mostra A 40º au dessus de Dada (1961) entra ufficialmente a far parte del gruppo francese. Da questo momento in poi l'artista continuerà a esporre con regolarità alla Galerie J, forte del sostegno critico di Restany. Attraverso lettere, foto e documenti d'archivio conservati presso la Fondazione Mimmo Rotella, l'articolo ripercorre le mostre personali e collettive dell'artista, analizzando un momento cruciale della sperimentazione di Rotella, che proprio in quegli anni dà avvio alla nuova serie dei reportages, decisiva per la nascita e lo sviluppo della Mec-Art.
9788874900701
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/510124
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact