Giovani disoccupati:tra reti sociali e marginalità