"Da Budapest a Bucarest", ovvero dalla "Transilvania" di Károly Kós al "Distretto di Sinistra" di Ádám Bodor