Terapia sovramassimale nella leucemia linfoide cronica, nelle sindromi mielodisplastiche, nelle malattie autoimmuni