Alcune riflessioni sul rapporto tra linguaggio giuridico e linguaggio delle scienze