La società, il lettore, l’utente