Stmoderna ha due finalità strettamente connesse. Intende offrire agli studiosi che praticano la storia moderna o discipline che si collocano in questo settore alcuni strumenti primari di informazione e di orientamento. Vuole aprire in questo modo una possibile via di comunicazione e di scambio tra gli addetti ai lavori. Esso si rivolge in primo luogo agli studiosi italiani che trattano di tematiche modernistiche, quali che siano gli ambiti toccati, e agli studiosi stranieri che si occupano di storia italiana o generalmente di storia moderna. L'iniziativa della costruzione del portale la preso le mosse nel 2002 dalla volontà di un gruppo di studiosi che intendevano dar corpo all'esigenza sempre più sentita di creare una rete di informazione tra i modernisti e di dar visibilità alla disciplina ricorrendo alle crescenti opportunità offerte dall’informatica e dalla telematica. Il portale si propone quindi di rappresentare uno dei canali principali di diffusione dell'informazione sulle iniziative scientifiche intraprese nell'ambito della storia moderna; di disegnare una mappa degli studiosi della disciplina, delle istituzioni in cui essa viene praticata, delle riviste che ne sono il supporto; di fornire alcuni elementi informativi sulla presenza della storia moderna in ambito universitario e post-universitario; di segnalare agli utenti le opportunità di posti di lavoro (concorsi universitari), di borse di studio, di assegni di ricerca ecc. In prospettiva il portale ha anche l'ambizione di stimolare il dibattito e il confronto intorno ai problemi della ricerca e della didattica in ambito modernistico. www.stmoderna.it

-

VOLPINI, PAOLA
2012

Abstract

Stmoderna ha due finalità strettamente connesse. Intende offrire agli studiosi che praticano la storia moderna o discipline che si collocano in questo settore alcuni strumenti primari di informazione e di orientamento. Vuole aprire in questo modo una possibile via di comunicazione e di scambio tra gli addetti ai lavori. Esso si rivolge in primo luogo agli studiosi italiani che trattano di tematiche modernistiche, quali che siano gli ambiti toccati, e agli studiosi stranieri che si occupano di storia italiana o generalmente di storia moderna. L'iniziativa della costruzione del portale la preso le mosse nel 2002 dalla volontà di un gruppo di studiosi che intendevano dar corpo all'esigenza sempre più sentita di creare una rete di informazione tra i modernisti e di dar visibilità alla disciplina ricorrendo alle crescenti opportunità offerte dall’informatica e dalla telematica. Il portale si propone quindi di rappresentare uno dei canali principali di diffusione dell'informazione sulle iniziative scientifiche intraprese nell'ambito della storia moderna; di disegnare una mappa degli studiosi della disciplina, delle istituzioni in cui essa viene praticata, delle riviste che ne sono il supporto; di fornire alcuni elementi informativi sulla presenza della storia moderna in ambito universitario e post-universitario; di segnalare agli utenti le opportunità di posti di lavoro (concorsi universitari), di borse di studio, di assegni di ricerca ecc. In prospettiva il portale ha anche l'ambizione di stimolare il dibattito e il confronto intorno ai problemi della ricerca e della didattica in ambito modernistico. www.stmoderna.it
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/465080
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact