Uno stile famigliare «il quale ha da esser quasi tutt’uno col parlare». Leopardi, Caro e i libri di lettere