Nel 2004 ha conseguito il «Diploma della Scuola di Specializzazione in Archeologia indirizzo Orientale» discutendo una tesi dal titolo: Archeologia e Semiotica. Teorie, metodi e linguaggi, conseguendo la valutazione di 70 con lode.