Da Decatur a Facebook. L'influenza personale in campagna elettorale