Marco Petreschi, Diario per segni