Sui giochi d'asfissia nell'adolescenza