Gli accordi in vista della crisi