Cernobyl e Fukushima. La catastrofe ambientale tra realtà e rapresentazione