Le mobilitazioni per i servizi pubblici locali tra privatizzazione e urban sprawl