Secondo premio al concorso “Young European Arena Researcher"