La Corte costituzionale nel pensiero di Carlo Mezzanotte