Radici e conseguenze della scelta costituzionale di fondare la Repubblica democratica sul lavoro