Corte costituzionale e unità nel nome di valori