Il rapporto uomo-natura: interpretazioni geografiche e dimensione morale