The paper proposes a "political" reading of chatting communication that uses the perspective of the proliferation of small talk as an alternative tactical language compared with the order of the discourse of the mainstream media.

Il contributo propone una lettura "politica" della comunicazione in chat che utilizza la prospettiva della proliferazione delle chiacchiere come tattica linguistica potenzialmente antagonista all'ordine del discorso dei media mainstream.

Chiacchiere e discorsi. L'interazinoe in chat tra conservazione e sovversione.

PARISI, Stefania
2007

Abstract

Il contributo propone una lettura "politica" della comunicazione in chat che utilizza la prospettiva della proliferazione delle chiacchiere come tattica linguistica potenzialmente antagonista all'ordine del discorso dei media mainstream.
978-88-8353-540-6
The paper proposes a "political" reading of chatting communication that uses the perspective of the proliferation of small talk as an alternative tactical language compared with the order of the discourse of the mainstream media.
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/352308
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact