‘La città, informata dalle irregolarità, casualità, e modificazioni del vivere contemporaneo, non segue uno sviluppo lineare, sequenziale, programmato e programmabile, ma leggi di modificazione che includono processi casuali, transitori e repentini. Leggi prese in prestito dalle scienze della vita che sembrano avere accettato un equilibrio instabile in cui niente rimane identico a se stesso.’ ‘La lettura della città come organismo vivente può portare alla comprensione della sua realtà e delle sue dinamiche se non si ferma ad una descrizione che si esaurisce alla mera comparazione.’ ‘Un nuovo paradigma urbano nel quale la metafora biologica, applicata ai fenomeni evolutivi della metropoli di inizio millennio accetta sviluppi spontanei, azioni umane che vivificano l’ambiente, definendo configurazioni spaziali che non possono essere lette con gli strumenti della pianificazione tradizionale.’

Trasformazione, vuoto, relazione / Leone, Sabrina; Spirito, Gianpaola; L., Spita. - STAMPA. - 4(2005), pp. 273-275.

Trasformazione, vuoto, relazione.

LEONE, Sabrina;SPIRITO, Gianpaola;
2005

Abstract

‘La città, informata dalle irregolarità, casualità, e modificazioni del vivere contemporaneo, non segue uno sviluppo lineare, sequenziale, programmato e programmabile, ma leggi di modificazione che includono processi casuali, transitori e repentini. Leggi prese in prestito dalle scienze della vita che sembrano avere accettato un equilibrio instabile in cui niente rimane identico a se stesso.’ ‘La lettura della città come organismo vivente può portare alla comprensione della sua realtà e delle sue dinamiche se non si ferma ad una descrizione che si esaurisce alla mera comparazione.’ ‘Un nuovo paradigma urbano nel quale la metafora biologica, applicata ai fenomeni evolutivi della metropoli di inizio millennio accetta sviluppi spontanei, azioni umane che vivificano l’ambiente, definendo configurazioni spaziali che non possono essere lette con gli strumenti della pianificazione tradizionale.’
9788887570878
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/350532
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact