Sul calcolo diretto ed “esatto” del rischio attuariale. Applicazioni a portafogli di polizze sulla vita