Dal Romanticismo alla seconda guerra mondiale