Nota su modelli spazio-temporali per lo studio della accessibilità